Il primo blog interamente dedicato alla formazione degli abitanti in Condominio
 
La Compravendita

La Compravendita

A chi spettano le spese? Al venditore o all’acquirente?

Una caratteristica, spesso trascurata, a cui fare attenzione durante una compravendita immobiliare…

La compravendita è quel trasferimento di proprietà che avviene tra un venditore e un acquirente, attraverso un atto notarile in un determinato periodo dell’anno.

Qual è l’influenza che ha in condominio?

La normativa prevede che l’acquirente sia responsabile in solido con il venditore per l’anno in corso e per quello precedente sulle spese condominiali.

Questo significa che, nel momento in cui tu compri un appartamento, se il venditore non ha pagato tutte le spese condominiali che doveva pagare, allora dovrai farlo tu. In questi casi, spesso il notaio chiede all’amministratore una liberatoria, vale a dire un documento in grado di attestare che il venditore abbia provveduto a pagare tutto quello che doveva.

Bisogna prestare attenzione al fatto che quella dichiarazione, con molta probabilità, sarà riferita ad un bilancio preventivo, ossia alle rate in corso e non al rendiconto consuntivo, che si potrà avere solo al termine dell’anno amministrativo. Quindi, soltanto a fine anno si capirà quali siano le spese effettive dovute per il periodo di proprietà in cui ciascuno ha mantenuto l’immobile.

Per evitare qualsiasi tipo di fraintendimento, accordati con l’altra parte per fare in modo che eventuali spese, o crediti aggiuntivi, vengano regolati prima. Questo perché, molto spesso, chi si trova a dover pagare delle spese in più rimane sorpreso e richiede l’intervento dell’amministratore, che però non ha nessun titolo per entrare nel merito di un contratto di compravendita in quanto privato.

Il mio consiglio è quindi uno solo: per evitare che ci siano malintesi, mettiti sempre prima d’accordo con l’altra parte per regolare le spese e subentrare nell’appartamento in totale tranquillità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *