Il primo blog interamente dedicato alla formazione degli abitanti in Condominio
 
Le delibere: l’amministratore, i verbali e le assemblee

Le delibere: l’amministratore, i verbali e le assemblee

Talvolta, accade che alcuni condomini si stupiscano di una particolare quota che viene loro richiesta, oppure di un particolare intervento, di una particolare spesa.

L’atteggiamento comune di queste persone è “AMMINISTRATORE, PERCHÉ CI FAI SPENDERE COSÌ TANTO?”.

L’amministratore non fa spendere, ma organizza la richiesta delle quote per gli interventi che sono stati previsti dall’assemblea di condominio. Per prima cosa devi verificare questo, perché è importante che tu sappia che l’amministratore non può ordinare nessun tipo di intervento se non urgente oppure se non deliberato dall’assemblea.

In alcuni casi, se non si tratta di somme particolarmente ingenti, sarebbe opportuno informare i condomini anche in caso di urgenza. Perciò, richiedi al tuo amministratore di essere informato di quello che accade.

Nel momento in cui l’assemblea approva a maggioranza un determinato intervento, non c’è più nulla da fare, perché se la delibera è regolare è la maggioranza che decide e, di conseguenza, tu devi adeguarti.

Spesso, le persone non partecipano all’assemblea di condominio, per poi stupirsi di determinate decisioni. Questo è il motivo per cui è importante presenziare: se tu partecipi, hai l’opportunità di condividere il tuo pensiero e puoi influenzare l’opinione generale verso un criterio da te ritenuto importante.

Ricordati anche di leggere sempre i verbali, è un tuo dovere!

Fai attenzione alla documentazione che viene trasmessa dall’amministratore: non guardarla solo quando bisogna saldare determinate spese da lui richieste.

Infine, per qualsiasi cosa, l’invito è sempre quello di rivolgersi all’amministratore per chiarire ciò che non è chiaro.

Spetterà a te valutare se il tuo amministratore sia sufficientemente disponibile, sufficientemente chiaro o sufficientemente presente nell’illustrarti ciò che sta accadendo nel tuo condominio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *